recensione

The Bye Bye Man – Recensione

A inizio anni ’90, forse. In seconda serata su notte horror, può darsi. In sala nel 2017, proprio no: una mini recensione per “The Bye Bye Man” potrebbe essere semplicemente “non comprate quel biglietto”. Storia scarna e sviluppata amale – il “passaparola assassino” – con alcune idee buttate lì solo per far numero ma evidentemente frollate da leggi tutto

The Ring 3 – Recensione

C’è un video, lo guardi. Quando finisce ricevi una telefonata. Sette giorni dopo, muori. Però se fai una copia del video e ti assicuri che qualcun altro lo veda, ti salvi. Finora. La giovane Julia (Matilda Lutz) non riesce a rintracciare il suo fidanzato Holt (Alex Roe) che è partito per il college, quindi lo raggiunge e scopre che è entrato a far parte leggi tutto

Elle – Recensione

Michèle (Isabelle Huppert) è una lady di ferro: sembra che nulla possa sconvolgerla nè al lavoro (è a capo di una società di videogiochi), nè nella vita privata. Sola dopo la separazione dal marito, aiuta economicamente l’anziana madre – schiava del botox e con una passione per i toy-boy – e il figlio, un Peter Pan che lavora in un fast-food e sta cercando leggi tutto

Il diritto di contare – Recensione

John Glenn è il primo astronauta americano a fare un’orbita completa della Terra: pochi sanno, però, che a occuparsi dei calcoli matematici che furono necessari alla Nasa per organizzare la spedizione nello spazio fu la matematica Katherine Johnson (Taraji P. Henson), una donna di colore che, insieme alle amiche e colleghe Mary Jackson (Janelle Monáe) e leggi tutto

Jackie – Recensione

Una settimana dopo la morte del presidente John F. Kennedy, la vedova Jackie (Natalie Portman) si racconta a Theodore H. White, giornalista politico di “Life”: dallo sparo che ha cambiato per sempre la storia mondiale all’organizzazione del funerale – che Jackie voleva grandioso, perchè aveva paura che la gente dimenticasse suo marito – un ritratto leggi tutto

Barriere – Recensione

Pittsburgh, Stati Uniti, secondo dopoguerra: lo spiazzo sul retro della casa della famiglia Maxson è il palco dove i protagonisti di questa storia raccontano e si raccontano. Troy Maxson, il capofamiglia, è quello che meglio riesce a “tenere banco”, magari ripetendo sempre la stessa storia, ma aggiungendo ogni volta particolari diversi. E’ in queste coordinate spazio temporali che si leggi tutto

Manchester By The Sea – Recensione

Le sei candidature agli Oscar, oltre ai numerosi riconoscimenti delle ultime settimane, dai Golden Globes ai BAFTA, non hanno che confermato quello che critica e spettatori avevano già potuto apprezzare nell’ottobre scorso, alla Festa del Cinema di Roma. “Manchester By The Sea”, terza pellicola leggi tutto

150 milligrammi – Recensione

Irene Frachon, una pneumologa dell’ospedale universitario della piccola cittadina francese di Brest, ipotizza l’esistenza di un legame fra l’assunzione del farmaco Mediator, sul mercato da una trentina d’anni, e il decesso di alcuni suoi pazienti e comincia una dura battaglia contro l’Agenzia Francese del Farmaco – e soprattutto contro il colosso farmaceutico leggi tutto

Cinquanta sfumature di nero – Recensione

Ana (Dakota Johnson) e Christian (Jamie Dornan) si ritrovano dopo una brusca rottura e decidono di ritornare insieme, stabilendo nuove regole, ma ben presto lei sarà costretta a lottare contro le ex di Christian che tenteranno di riconquistarlo, mentre lui cercherà di superare i traumi dovuti alla sua infanzia infelice.

Dalla verginella sprovveduta che abbiamo conosciuto in “Cinquanta leggi tutto

La La Land – Recensione

Pronto a scrivere un pezzetto di storia, con il record di 14 candidature agli Oscar 2017, La La Land lascia un segno indelebile anche nel cuore degli spettatori. C’è chi lascia la sala con il cuore spezzato, chi è travolto dalla musica e dai colori che conquistano: insomma il musical del giovane leggi tutto